• Edizioni di altri A.A.:
  • 2020/2021
  • 2021/2022
  • 2022/2023
  • 2023/2024

  • Lingua Insegnamento:
    Italiano 
  • Testi di riferimento:
    TESTI E MATERIALI DIDATTICI OBBLIGATORI
    Economia del lavoro, di G.J. Borjas (2010), cap. 1, 2, 3, 4, 6, 9, 12;
    Materiale fornito dal docente.

    FONTI CONSIGLIATE PER APPROFONDIMENTI
    Sito istituzionale ISTAT
    https://www.istat.it/

    Sito istituzionale EUROSTAT
    https://ec.europa.eu/eurostat

    Sito istituzionale OCSE https://www.oecd.org/ 
  • Obiettivi formativi:
    OBIETTIVI FORMATIVI
    Fornire le competenze, sia teoriche che quantitative, per la comprensione del funzionamento del mercato del lavoro;
    Sviluppare le conoscenze utili ad interpretare il ruolo delle istituzioni del mercato del lavoro;
    Fornire le conoscenze di base per la lettura e interpretazioni di studi e analisi scientifiche nell’ambito dell’economia del lavoro;
    Approfondire l’utilizzo di metodologie di analisi qualitative e quantitative applicate al mercato del lavoro.

    RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI
    Lo studente dovrà essere in grado di:
    - Comprendere i meccanismi alla base dell'analisi del mercato del lavoro in concorrenza perfetta;
    - Individuare le cause di fallimento del mercato del lavoro e valutare le modalità e gli Fornire le competenze, sia teoriche che quantitative, per la comprensione del funzionamento del mercato del lavoro;
    Sviluppare le conoscenze utili ad interpretare il ruolo delle istituzioni del mercato del lavoro;
    Fornire le conoscenze di base per la lettura e interpretazioni di studi e analisi scientifiche nell’ambito dell’economia del lavoro;
    Approfondire l’utilizzo di metodologie di analisi qualitative e quantitative applicate al mercato del lavoro.

    CONOSCENZE E ABILITA'.
    Lo studente dovrà:
    - Aver assimilato i concetti fondamentali dei meccanismi che regolano il mercato del lavoro;
    - Aver acquisito gli strumenti per l'analisi delle politiche del lavoro;
    - Aver sviluppato la capacità di condurre analisi su temi di economia del lavoro
    - Aver sviluppato le capacità per la comprensione dei tratti salienti di articoli scientifici inerenti l'economia del lavoro 
  • Prerequisiti:
    Conoscenza di strumenti di analisi microeconomica e macroeconomica, fondamenti di analisi econometrica.

    Non sono previsti vincoli di propedeuticità 
  • Metodi didattici:
    Lezioni frontali su aspetti teorici ed esercitazioni. Lezioni pratiche con utilizzo di software per analisi empiriche del mercato del lavoro. Assignments. 
  • Modalità di verifica dell'apprendimento:
    L’esame consiste in una prova scritta che verterà sugli argomenti trattati durante l'insegnamento e presenti nel programma di studio. Durante il corso potranno essere svolte prove scritte facoltative, di cui si terrà conto in fase di valutazione finale. Le prove scritte prevedono lo svolgimento di domande teoriche ed esercizi che potranno dar luogo a punteggi diversi in ragione dell’importanza e della difficoltà per un totale complessivo di 30 punti. La valutazione finale è espressa in trentesimi. L’esame si intende superato se lo studente ha conseguito un voto almeno pari a 18/30 
  • Sostenibilità:
    Il contenuto della disciplina impartita tratta anche tematiche riconducibili alla sostenibilità sociale ed economica.

    Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) trattati: SDG4, SDG5, SDG8, SDG10 
  • Altre Informazioni:
    E-mail: dario.sciulli@unich.it
    sito web: https://dariosciulli.jimdo.com/
    Giorni ed orario di ricevimento studenti: mercoledì, ore 11.00-13.00
    Luogo: studio del docente (in presenza)/Microsoft Teams (d.sciulli@unich.it) (modalità telematica) 

Offerta di lavoro
Domanda di lavoro
L’equilibrio del mercato del lavoro
Istruzione e capitale umano
La discriminazione nel mercato del lavoro
La disoccupazione
Analisi applicata del mercato del lavoro.

Il corso si divide in due parti. La prima parte si concentra sull’analisi teorica del mercato del lavoro e sulle implicazioni di policy. Nello specifico si analizzano i processi decisionali che determinano i comportamenti degli individui, delle famiglie e delle imprese nel mercato del lavoro, in termini di offerta e domanda di lavoro e, quindi, di equilibrio in un mercato concorrenziale. Si introducono, successivamente, il tema delle scelte d’istruzione e formazione del capitale umano e delle imperfezioni del mercato del lavoro, con particolare attenzione al problema della disoccupazione. Si analizza infine il tema della discriminazione del mercato del lavoro. La seconda parte del corso è volta ad approfondire i temi trattati con analisi di carattere empirico, anche mediante l’impiego di software utili all’analisi econometriche, e attraverso la lettura e l’analisi di articoli scientifici relativi ai temi sviluppati nella prima parte.

Avvisi

Nessun avviso in evidenza

Documenti

Nessun documento in evidenza

Scopri cosa vuol dire essere dell'Ud'A

SEDE DI CHIETI
Via dei Vestini,31
Centralino 0871.3551

SEDE DI PESCARA
Viale Pindaro,42
Centralino 085.45371

email: info@unich.it
PEC: ateneo@pec.unich.it
Partita IVA 01335970693

icona Facebook   icona Twitter

icona Youtube   icona Instagram