Search Google Appliance

Impresa e marketing

  • Edizioni di altri A.A.:
  • 2017/2018
  • 2018/2019
  • 2019/2020

Dati insegnamento


Lingua Insegnamento:
Italiano 
Testi di riferimento:
Carlton e Perloff, Organizzazione Industriale, 3a edizione, McGraw-Hill, 2013. Capitoli da 1 a 12.

Per la parte di marketing: Kotler, Keller, Ancarani e Costabile, Marketing Management 15a edizione, Pearson, 2017. Capitoli 8, 10, 11, 14, 15 e 16. 
Obiettivi formativi:
OBIETTIVI FORMATIVI
Il corso si propone di fornire allo studente gli strumenti per l’analisi dei fattori da cui dipendono le scelte organizzative e di mercato delle imprese; identificare ed analizzare le modalità con cui le strategie competitive delle imprese interagiscono con le strutture di mercato e valutare i risultati di questo processo di interazione. Inoltre, particolare attenzione è prestata al ruolo di fattori come l’informazione incompleta, i costi di transazione, i meccanismi usati dalle imprese per spostare la pressione competitiva dal prezzo ad altre variabili; nonché all’approfondimento delle possibilità di intervento pubblico nell’economia al fine di eliminare i fallimenti del mercato. La parte di marketing mira a fornire allo studente un quadro concettuale nell’ambito del quale le scelte sulle politiche di prodotto, prezzo, comunicazione e distribuzione sono inquadrate secondo una visione di pianificazione complessiva.

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI

CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine del corso gli studenti saranno in possesso degli strumenti conoscitivi per:
- valutare analiticamente il livello di concorrenza e le performance di efficienza settoriali
- valutare l’impatto dei comportamenti delle imprese sulla struttura e sulle performance del settore nel quale operano
- valutare gli effetti dei comportamenti strategici posti in essere dalle imprese- delineare un piano di marketing

CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine del corso gli studenti saranno in grado di:
- individuare/sviluppare collegamenti fra visioni microeconomiche del comportamento delle singole imprese e caratteristiche competitive del settore in cui operano
- applicare le conoscenze all’individuazione delle principali criticità relative alle forme di mercato di concorrenza imperfetta.

ABILITA' COMUNICATIVE
Al termine del corso gli studenti avranno acquisito le seguenti abilità comunicative
- saper utilizzare il linguaggio economico in modo adeguato
- esporre e discutere con rigore le relazioni matematiche sottostanti ai modelli studiati. 
Prerequisiti:
Nessuno 
Metodi didattici:
Per la didattica ci si avvarrà di lezioni frontali e casi di studio.
Le attività di didattica frontale avranno per oggetto argomenti teorici e saranno svolte dal docente, con la partecipazione occasionale di esperti d’impresa invitati a presentare testimonianze sugli argomenti trattati.
I casi di studio saranno affrontati con la modalità del lavoro di gruppo (gruppi costituiti massimo da 5/6 studenti) e saranno finalizzati a sviluppare la capacità di applicazione delle conoscenze acquisite a contesti pratici e la capacità di comunicazione/presentazione dei risultati ottenuti
La frequenza è facoltativa, ma consigliata. Ai lavori di gruppo potranno partecipare solo studenti frequentanti. 
Modalità di verifica dell'apprendimento:
Tipo di esame: Orale

Modalità di verifica dell'apprendimento:
La verifica dell’apprendimento sarà svolta attraverso una prova orale, composta da 2/3 domande volte a verificare la conoscenza del materiale di riferimento, oltre che la capacità di comprensione, l’autonomia di giudizio e le abilità comunicative. A questo fine sarà prestata particolare attenzione all’appropriatezza del linguaggio utilizzato, alla capacità di stabilire collegamenti fra argomenti diversi e alla capacità di interagire criticamente sui temi proposti dal docente. La prova orale sarà valutata con un punteggio espresso in trentesimi.
Nel caso di studenti frequentanti che abbiano partecipato ai lavori di gruppo svolti durante il corso, la verifica dell’apprendimento comprenderà anche la discussione del lavoro stesso. Il voto riportato andrà ad integrare il voto della prova orale.

Valutazione:
Voto in trentesimi 
Altre Informazioni:
E-mail: d.quaglione@unich.it
Giorni ed orari di ricevimento studenti: lunedì 11:00–13:00 

1. Introduzione alla microeconomia di impresa.
2. Impresa e costi
3. La concorrenza
4. Monopoli, monopsoni e imprese dominanti
5. I cartelli
6. L'oligopolio
7. Differenziazione dei prodotti e concorrenza monopolistica
8. Struttura industriale e risultati
9. La discriminazione di prezzo
10. Metodi complessi per la determinazione del prezzo
11. Il comportamento strategico
12. Integrazione verticale e restrizioni verticali
13. Strategie di posizionamento
14. Dinamiche concorrenziali
15. Strategie e politiche di prezzo
16. La distribuzione del valore


1. Introduzione all'economia industriale
2. Impresa e costi
3. La concorrenza
4. Monopoli, monopsoni e imprese dominanti
5. I cartelli
6. L'oligopolio
7. Differenziazione dei prodotti e concorrenza monopolistica
8. Struttura industriale e risultati
9. La discriminazione di prezzo
10. Metodi complessi per la determinazione del prezzo
11. Il comportamento strategico
12. Integrazione verticale e restrizioni verticali
13. Strategie di posizionamento
14. Dinamiche concorrenziali
15. Strategie e politiche di prezzo
16. La distribuzione del valore